Tutti i laboratori

Happy Center Bolognina è un servizio del Comune di Bologna, gestito in convenzione con Asp Città di Bologna, dalla cooperativa sociale Piazza Grande.

È uno spazio aperto dalle 10 alle 17 dal lunedì al venerdì in cui si svolgono diverse attività ad accesso libero e gratuito rivolte a persone in carico ai servizi sociali, soprattutto persone senza dimora, ma anche persone vulnerabili (es. richiedenti asilo, persone sole, anziani..) e a persone del quartiere o della città che hanno voglia di fare attività insieme ad altri o passare del tempo in compagnia.
La mattina è libera: è possibile fare due chiacchiere, utilizzare il computer, giocare a scacchi, leggere, stare insieme, parlare con gli operatori.
Durante il pomeriggio si svolgono attività settimanali che variano di giorno in giorno. Le attività sono scelte in base alle richieste dei partecipanti e cambiano ciclicamente, anche in base alle associazioni che si propongono di svolgere delle attività negli spazi del Laboratorio.

Laboratorio E-20 è laboratorio di comunità, un luogo e un tempo dove si ricerca, si costruisce, ci si relaziona e si impara insieme. Crediamo che attraverso l’azione partecipata e condivisa tra culture e “mondi vitali” diversi si possa operare cambiamento sociale e contribuire in modo significativo ad aumentare il benessere e la qualità delle relazioni sociali esistenti tra gli abitanti del territorio.

Laboratorio E20 cerca di sperimentare quotidianamente un'interazione con la comunità con l'obiettivo privilegiato di creare percorsi di integrazione sociale e lavorativa per persone in stato di temporaneo disagio sociale superando la condizione di marginalità e di esclusione sociale attraverso l'accompagnamento dei percorsi individuali e la responsabilizzazione delle associazioni e cittadini promuovendo azioni di sussidiarietà e scambio.

Presso il laboratorio sono attivi spazi di sartoria, lavorazione del legno e artistici. Sono a disposizione operatori qualificati per accompagnare i frequentanti a percorsi di alfabetizzazione digitale, ricerca casa e lavoro. Presso il laboratorio inoltre si realizzano progetti in favore della comunità quali la pulizia di strade e parchi, conferenze di interesse su svariati temi di attualità per la cittadinanza.

Per saperne di più: Laboratorio E-20 Via Mauro Sarti, 20 - 40137 Bologna
Apertura: Lunedì - Venerdì 9.00 - 17.00 (Più aperture straordinarie dedicate ad eventi/attività programmate)
e-mail: laboratorioe-20@societadolce.it  | Telefono: 3316493191

Scalo Condominio

SCALO è: Cohousing sociale e Laboratorio di Comunità all'interno del quartiere Porto-Saragozza, è gestito dalla coop. sociale Piazza Grande da aprile 2018 su mandato di ASP Comune di Bologna. Il condominio e il laboratorio sono fortemente connessi tra loro: dalla sua nascita è stato scelto di unire il gruppo di lavoro dei due progetti in modo da condividere obiettivi, metodologie di lavoro e stimolare la partecipazione attiva e la co-gestione del laboratorio e della struttura da parte dei condomini.

Il laboratorio ha al suo interno diverse attività con gestione interna (da parte del gruppo di lavoro e dei condomini) e esterna (da parte di volontari e realtà associative del territorio), le attività sono aperte a cittadini con e senza dimora, di seguito le attività principali:

  • la redazione del giornale Piazza Grande: all'interno di un gruppo di lavoro il più eterogeneo possibile prende vita lo storico giornale di Piazza Grande
  • gira la cartolina: laboratorio di creazione di itinerari turistici inediti nella città di Bologna
  • vicini al quadrato: spazio co-gestito con cittadini di quartiere con apertura al prestito di attrezzi e con uno spazio di autoriparazione di biciclette.

Dove: Via dello scalo 23

Email: condominioscalo@piazzagrande.it

Facebook: SCALOCondominio Lab Comunità

Questo progetto è co-finanziato dal Fondo di aiuti europei agli indigenti (FEAD) e dall’Unione europea – Fondo Sociale Europeo, nell’ambito del Programma Operativo Nazionale Città Metropolitane 2014-2020 (PON Metro).

Il "Laboratorio di Comunità BelleTrame" nasce all'interno del Centro G. Beltrame- F-Sabatucci nel 2017, attraverso il Programma europeo PON Metro (2014-2020) che ha permesso di stabilizzare il lavoro di comunità promosso all'interno del Centro già dal 2013.

Attualmente il Laboratorio collabora con numerosissime realtà del territorio (per citare alcuni partners Associazione Campi Aperti, Centro Sociale Vag61, Associazione Spazi Aperti, Associazioni sportive dilettantistiche per la gestione della Palestrina Popolare, situata all'interno degli spazi del Centro). L'obiettivo è quello di riconoscere e valorizzare le cittadinanze possibili, a prescindere dalla condizione abitativa di ciascuna persona, rigenerando tutte le risorse presenti sul territorio. Il Laboratorio Belletrame è inserito nella rete dei Laboratori di Comunità afferente ad Asp città di Bologna.

Il Rifugio notturno, oltre ad essere un centro di accoglienza e inclusione sociale per persone senza dimora, si determina come uno spazio di socialità cittadina, che favorisce la contaminazione culturale e la compresenza di differenti fasce d'età e background sociale, al fine di rafforzare i legami sociali, l'inclusione di fasce escluse, la capacitazione personale e di gruppo, nonché l’attivazione dei soggetti deboli.  Il Rifugio notturno della Solidarietà ospita dunque il secondo laboratorio di comunità del Quartiere Navile - Dozza, promuovendo e organizzando laboratori ed incontri con un approccio che vede le strutture come luoghi di accoglienza per tutti, risorse culturali e sociali per il Quartiere, dove l'incontro tra persone con e senza dimora diventa il cuore della costruzione di nuovi modi di vivere e costruire la città.

L'obiettivo principale del Laboratorio è promuovere l'empowerment di comunità, strumento fondamentale per il contrasto all'esclusione sociale, attraverso la promozione della cultura e la valorizzazione di tutti i luoghi del quartiere.

I beneficiari del laboratorio sono cittadini con e senza dimora, che si trovano in condizione di grave disagio sociale, inviati o meno dai servizi sociali della città. Cittadini con dimora, in particolare residenti nel quartiere Navile. Associazioni presenti sul territorio con cui vige una collaborazione da anni e nuove associazioni da coinvolgere nel progetto.

Le ultime dai laboratori

Ritroviamoci in Lunetta 10 luglio 2021

19 Luglio, 2021

  Sabato 10 luglio, nonostante la calura estiva bolognese, il parco del Lunetta Gamberini si è animato per l’evento Ritroviamoci in Lunetta. Grazie al lavoro di comunità svolto dal Laboratorio…

Leggi tutto »

Ritroviamoci in Lunetta: festa mercato del riuso nel parco Lunetta Gamberini

24 Settembre, 2020

Evento finanziato dal Patto di Collaborazione tra Quartiere Santo Stefano e associazione Naufragi. Naufragi, attraverso Laboratorio E20, servizio di ASP Città di Bologna, gestito da Coop. Soc. Società Dolce, ha…

Leggi tutto »

Ritroviamoci in Lunetta!

18 Settembre, 2020

Vi aspettiamo domenica 20 settembre al Parco Lunetta Gamberini per la festa “Ritroviamoci in Lunetta”. Dopo questi mesi di chiusura una grande occasione di incontro in tutta sicurezza creata da una…

Leggi tutto »